Salta al contenuto
Rss




Flora e Fauna

Questa zona è ricca anche di uccelli come il picchio rosso, il picchio verde, il merlo, l'airone cenerino, la garzetta, l'anatra, il germano reale ed è stato avvistato anche il falco pescatore.
Abitano il Parco anche gli scoiattoli, i fagiani e le lepri.
Anche la vegetazione è tornata a crescere.
A tal proposito la Regione ha regalato all'Ava diverse piantine ed i volontari hanno seminato Biancospino, Rosa Canina, Gelsi, Aceri, Tigli e Ciliegi.
Sono stati piantati oltre 2000 esemplari, che tra 5 o 6 anni andranno a costituire una rigogliosa vegetazione.
Per quanto riguarda l'acqua, la situazione è nettamente migliorata: il fiume si è rigenerato.
Allo stato attuale, grazie a tutti gli interventi elencati e grazie al Consorzio di Bonifica del Bacino della Valle Scrivia che raccoglie tutti i liquami, li tratta e li rimette depurati, l'acqua raggiunge il 95% di purezza.
Di conseguenza i pesci sono tornati a ripopolare il torrente, che fortunatamente, presentando un fondo ghiaioso, ha una notevole capacità rigenerativa.
Gli unici fattori che agiscono ancora sfavorevolmente sulla rigenerazione ittica sono la siccità e l'alluvione del 1994, che ha portato alcuni cambiamenti per cui i pesci non rimontano più.
Viene cosi premiato lo sforzo congiunto dell'Assessorato Ambiente della Provincia di Alessandria, dell'Ava di Tortona, del Gruppo Ambiente di Castelnuovo Scrivia, della Federazione Italiana Della Caccia, dei Comuni della Valle Scrivia, dell'ASMT di Tortona e di tutti coloro impegnati in progetti di educazione ambientale e campagne informative. Tutti con un unico obiettivo la biodiversità.





Inizio Pagina Comune di VILLALVERNIA (AL) - Sito Ufficiale
Via Roma n.12 - 15050 VILLALVERNIA (AL) - Italy
Tel. (+39)0131.83152 - Fax (+39)0131.83509
Codice Fiscale: 00397670068 - Partita IVA: 00397670068
EMail: info@comune.villalvernia.al.it
Posta Elettronica Certificata: villalvernia@pcert.it
Web: http://www.comune.villalvernia.al.it


|